Canale Youtube

Canale Youtube Ipertesto.org

Newsletter

Iscriviti tramite Facebook

... oppure iscriviti qui!

I programmi informatici e applicazioni per i bambini con autismo articolo tradotto dal sito fox news

I progressi della tecnologia hanno fornito educatori con un’abbondanza di nuovi strumenti da utilizzare nell’insegnamento. Questo non fa eccezione per gli insegnanti all’educazione di coloro nello spettro autistico.

Da Smart Board a iPad al computer comune, ci sono una serie di programmi software, siti web e applicazioni che supportano i bisogni degli studenti con autismo.

Un programma software particolare ha catturato l’attenzione di professionisti educare coloro che nella comunità dell’autismo. Vizzle è un innovativo, basata sulla ricerca programma volto a sostenere le esigenze accademiche, sociali, e la comunicazione degli studenti con autismo, oltre a sostenere i genitori e gli educatori di questi bambini.

“Questo programma è sulla condivisione semplice e veloce la raccolta dei dati”, ha detto Pam Homsher, direttore delle comunicazioni per Vizzle e genitore di un bambino nello spettro autistico. Insegnanti e genitori possono salvare lezioni e supporti visivi realizzati attraverso il programma e accedere a materiali già pronti pure. Questo riduce enormemente il tempo di preparazione.

Homsher sottolineato che per i bambini con autismo c’è spesso troppe informazioni estranee al processo quando ha presentato con una lezione da un insegnante. Gli studenti sono in grado di concentrarsi da vicino l’abilità a portata di mano quando si impara con Vizzle.

Homsher accreditati gli educatori autismo che collaborano a questo progetto e la disponibilità di supporto al cliente con il successo di Vizzle. Gli utenti sono in grado di accedere agli aggiornamenti online, usa how-to video che vengono incorporati nel programma, e di impegnarsi in Vizzle University, lezioni online che contano verso le ore di sviluppo professionale degli insegnanti.

Un altro strumento efficace per insegnare ai bambini con autismo è la modellazione video. Modello Me bambini è una società che ha creato i video per modellare le abilità sociali in una varietà di scenari quotidiani.

“I video sono uno strumento potente ed efficace per insegnare le abilità sociali perché insegnano ai punti di forza visivi dei bambini con autismo”, ha detto Susan Klein, fondatore e presidente del Modello Me Kids.

I video abbattere le abilità sociali in piccoli passi, proprio come l’approccio in analisi del comportamento applicata, un intervento popolare comportamentale utilizzato nella formazione dei bambini con autismo. Il congelamento video su punti importanti e utilizzare la narrazione e la grafica per evidenziare le difficoltà di interazione sociale, spesso non nell’insegnamento dal vivo. Klein citato l’importanza dei video con coetanei per modellare le situazioni sociali in luogo degli adulti, che spesso insegnano le abilità sociali in classe.

Klein condivisa che il nuovo software interattivo sarà disponibile in circa un mese, in cui gli studenti possono visualizzare una conversazione modellata da parte dei compagni quindi utilizzare una webcam per registrare se stessi conversando con un attore. Lo studente può anche riprodurre la sua conversazione registrata il video per rivedere l’abilità. Bambini modello mi ha anche una applicazione gratuita, modello mi Going Places , sulla base di suoi video.

Lezioni di Jacob è un popolare sito web istituito da un padre cercando di creare un programma divertente e interattivo per il suo bambino. Sua moglie, un analista del comportamento, ha scoperto che queste attività hanno beneficiato gli studenti con autismo con il quale aveva lavorato. Il sito rileva che le attività di lezioni di Giacobbe sono destinati ad essere sotto la supervisione di un adulto per sostenere l’acquisizione dello studente di competenze. Abilità come l’identificazione di genere, funzione di identificazione degli oggetti, e l’identificazione degli oggetti ricettivi sono tutti mirato e rafforzato con la lode verbale del narratore. Le indicazioni visive sono utilizzate per richiedere lo studente se sceglie la risposta sbagliata.

L’uso del iPad in aule per gli studenti con autismo ha portato un cambiamento monumentale in istruzione, gestione del comportamento e la comunicazione. C’è un intera categoria nella pagina dedicata alla formazione apps educazione speciale.

Applicazioni semplici, come timer e grafici lavoretto, aiutare gli studenti con disabilità organizzare il loro tempo e aumentare la produttività. Molti genitori e gli insegnanti utilizzare i timer con i bambini con autismo per indicare la fine di un’attività e di assistere con una fluida transizione verso una nuova attività.

Applicazioni popolari come Proloquo2Go , che assiste con la comunicazione per gli studenti non-verbali, e Dragon Dictation , che utilizza speech-to-text della tecnologia, hanno cambiato il modo in cui i bambini con autismo partecipare in classe. Entrambe le applicazioni hanno facilitato una più facile interazione tra i bambini ei loro insegnanti e genitori.

Le applicazioni hanno avuto molto successo nel sostenere gli studenti con autismo e le loro abilità di vita quotidiana. iDress per Weather è un’applicazione che mostra la temperatura e meteo per il territorio e fornisce opzioni per la selezioni di abbigliamento adeguati. L’utente può aggiungere foto personalizzate del proprio abbigliamento.

Utilizzando la tecnologia durante le lezioni è diventata pratica comune nelle scuole. Le preoccupazioni per la tecnologia che sostituisce l’insegnamento live, tuttavia, sono infondate in quanto questi siti web e programmi software sono destinati ad essere utilizzati come un pezzo del puzzle in educare le persone con autismo.

Come per ogni esposizione Internet, è meglio per insegnanti e genitori di supervisionare l’attività degli studenti e ricevere una formazione sui programmi, se del caso. La tecnologia offre numerose opportunità di apprendimento per i bambini con autismo ed è diventato una componente indispensabile nella formazione di questi studenti.

“L’educazione speciale è più avanti di istruzione generale per quanto riguarda la differenziazione, ma più indietro nella tecnologia”, ha detto Homsher. Sembra che i campi da gioco sono finalmente pareggio.

Jennifer Cerbasi insegna in una scuola pubblica per i bambini nello spettro autistico in New Jersey. In qualità di coordinatore di programmi di analisi del comportamento applicata in casa, lavora con i genitori per creare e attuare piani di comportamento per i propri figli in un ambiente che favorisce la crescita sia a livello accademico e sociale. In aggiunta al suo lavoro sia in classe ea casa, lei è anche membro dell’Associazione Nazionale di insegnanti di educazione speciale e l’Associazione per la vigilanza e lo Sviluppo Curriculum.

Read more: http://www.foxnews.com/health/2012/04/13/computer-programs-and-apps-for-children-with-autism/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+foxnews%2Fhealth+%28Internal+-+Health+-+Text%29#ixzz1uN43pa6o

Comments are closed.