Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

VERONA – 27/28 gennaio – BILINGUISMO E LINGUAGGIO: VERSO UNA CORRETTA IDENTIFICAZIONE E PREVENZIONE DEI DISTURBI DEL LINGUAGGIO E DELL’APPRENDIMENTO. CORSO TEORICO-PRATICO

BILINGUISMO E LINGUAGGIO: VERSO UNA CORRETTA IDENTIFICAZIONE E PREVENZIONE DEI DISTURBI DEL LINGUAGGIO E DELL’APPRENDIMENTO. CORSO TEORICO-PRATICO

 

Evento n.3732-212554 Ed.1

15,1 Crediti ECM per  Logopedisti, Psicologia, Educatori Professionali, Pediatri, Foniatri, Neuropsichiatri Infantili.

Docenti

Il corso può essere pagato con la Carta del Docente.sticker_generico_cardaudoce1111nte_03

Se hai difficoltà ad utilizzarla clicca qui

 

27/28 gennaio 2018

Hotel Leopardi – Verona

Via Giacomo Leopardi, 16

sprache

PRESENTAZIONE DEL CORSO

 

Con l’aumento dei flussi migratori e della mobilità internazionale, aumentano anche i quesiti inerenti alle corrette pratiche cliniche in tema di linguaggio. Come non incorrere nell’errore di sovrastimare o sottostimare il disturbo di linguaggio e di apprendimento in bambini che conoscono più di una lingua? Per rispondere a questa domanda è necessario innanzitutto chiederci cosa si intenda per bilinguismo. Durante questo corso, scopriremo infatti che tale concetto racchiude in sé una molteplicità di situazioni tra loro distinte e cercheremo di sfatare i più comuni miti in tema di linguaggio e bilinguismo, alla luce delle più recenti ricerche nazionali e internazionali.

 

 

 

 

 

Docente Dottorgabriele_bianco

Gabriele Bianco

Logopedista

Gabriele Bianco è un logopedista specializzato in disturbi di linguaggio in contesti di bilinguismo. Ha conseguito la laurea in Logopedia presso l’Università di Padova nel 2008 e ha poi proseguito i suoi studi all’estero (Salamanca, Spagna e Brisbane, Australia). Successivamente ha lavorato per tre anni presso le neuropsichiatrie infantili di Bergamo e Brescia, a stretto contatto con scuole di ogni ordine e grado per la valutazione e trattamento di disturbi di linguaggio e dell’apprendimento in bambini/ragazzi italiani mono- e bilingui.

Ha poi ripreso gli studi per specializzarsi ulteriormente nei disturbi di linguaggio in bambini bilingui. Nel settembre del 2015 ha infatti terminato due anni di Master of Science in Clinical Linguistics presso le università di Groningen (Paesi Bassi), Potsdam (Germania) e Joensuu (Finlandia), intrapreso grazie a una borsa di studio dell’Unione Europea destinata a studenti meritevoli. La sua tesi magistrale, svolta in collaborazione con la City University (Londra), il servizio di Audiofoniatria degli Spedali Civili di Brescia e alcune scuole dell’infanzia della provincia di Brescia, ha avuto come obiettivo quello di ricercare strumenti per la valutazione precoce del disturbo del linguaggio in bambini bilingui.

 

Attualmente si occupa soprattutto di prevenzione dei disturbi di linguaggio e apprendimento in contesti di bilinguismo, nonché di formazione a operatori e insegnanti coinvolti nel lavoro quotidiano con bambini bilingui.

 

 

 

 

Prima giornata

 

08,30-09,00 Registrazione partecipanti

09,00-10,30 Bilinguismo: definizioni, dati socio-demografici, tipologie e terminologia associata

10,30-10,45 Pausa caffè

10,45-12,30 Disturbo di linguaggio: cos’è e come si manifesta nei parlanti bilingui

12,30-13,30 Pausa pranzo

13,30-15,00 Dislessia: cos’è e come si manifesta nei parlanti bilingui

15,00-15,15 Pausa caffè

15,15-16,00 Disturbo di linguaggio e bilinguismo: strumenti di screening precoce

16,00-17,00 Workshop: esercitazione all’uso di un questionario rivolto ai genitori

 

Seconda giornata

 

09,00-10,30, Esposizione all’italiano: come calcolarla

10,30-10,45 Pausa caffè

10,45-12,30 Valutazione della comprensione linguistica in bambini bilingui: strumenti a confronto e interpretazione dei risultati

12,30-13,30 Pausa pranzo

13,30-15,00 Valutazione della produzione linguistica in bambini bilingui: strumenti a confronto e interpretazione dei risultati

15,00-15,15 Pausa caffè

15,15-16,30 La valutazione dinamica in contesti di bilinguismo

16,30-17,00 Discussione finale e questionario ECM

 

 

Quota di partecipazione 120,00 € 

Per iscrizioni entro il 15 gennaio € 100,00

 

Scarica la locandina

Prenotati online

Paga online

TOP
Contattaci

Non siamo online al momento, ma puoi mandarci una mail, ti risponderemo il prima possibile.

Domande, richieste o consigli? Siamo qui per risponderti!

Clicca 'INVIO' per chattare